Seguici sul nostro canale YouTube

Da noi, una tecnologia laser per tante applicazioni

 

Chi utilizza i nostri laser lo sa: non sono mai finite le applicazioni che si possono trovare con le nostre macchine laser. Utilizzabili ampiamente nei settori dentale, industria e orafo, le macchine laser Elettrolaser riescono a soddisfare tanti ambiti di lavorazione.

Ecco cosa si può fare con un laser firmato Elettrolaser.

Nel settore DENTALE

Il laser utilizzato nel settore dentale è una sicurezza per il dentista e per i suoi pazienti.
A differenza della brasatura, con la saldatura al laser si ottiene un giunto sempre uguale e omogeneo, meccanicamente resistente nel tempo, importante valore aggiunto per il paziente.
Rispetto alla tradizionale brasatura, la saldatura al laser consente un risparmio di tempo fino all'80%, oltre che maggiore semplicità e rapidità.
La saldatura al laser si dimostra qualitativamente superiore in qualsiasi situazione di laboratorio, dalla semplice riparazione alla struttura più complessa anche grazie alla facile impostazione dei parametri di saldatura sulla macchina, riscontrabile sia per l'utente esperto che per l'utente alle prime armi.
Con il laser si possono saldare strutture molto sottili (anche inferiori a 0,2 mm di spessore) grazie al preciso dosaggio dell'energia applicata: questo è impossibile con gli altri sistemi di saldatura, escludendo la possibilità di interventi particolari come ad esempio l'allungamento del bordo di una corona.
La maggior parte degli interventi di saldatura può essere realizzata, rispetto a altri metodi, in una frazione di secondo.
L'impiego del laser in spazi interdentali stretti (anche in presenza di rivestimenti ceramici) è possibile, mente altri sistemi non lo consentono: il minimo diametro del punto di saldatura con il laser è di ca. 0,3 mm, con gli altri sistemi di ca. 1,5 mm.
Il diametro dello spot del raggio laser può essere regolato tra 0,2 mm e 2,0 mm.
In tal modo viene coperta l'intera gamma di interventi realizzabili in odontotecnica, dalla saldatura fine alla finitura delle superfici, ad esempio:

  • Saldature laser in genere;
  • Allungamenti coronali di manufatti con e senza ricoperture estetiche;
  • Ripristino della funzionalità di manufatti esistenti (sigillatura fessure per rimozione ponti e corone, chiusura fori occlusali, ripristino contatti di centrica su masticazioni metalliche e altro);
  • Ripristino frizione e stabilità di scheletrati esistenti (protesi combinata);
  • Ripristino della funzionalità di attacchi metallici (nei casi in cui non si conosca la marca e/o provenienza oppure quando la controparte cementata nel cavo orale si sia deformata);
  • Saldature di sovrafusioni fuse, su abutment prefabbricati o su qualsiasi altro manufatto metallico;
  • Modifica manufatti.

Nel settore INDUSTRIA

Il procedimento della saldatura ad arco elettrico ha svolto un ruolo di primo piano nel corso del secolo scorso, sostituendo la tecnica al cannello.
Dagli anni '60 c'è stato l'avvento della saldatura sotto gas, sopravvissuta poi per decenni nell'ambito dell'industria e ulteriormente sviluppata con l'elettrodo a filo.
Lavorazioni, produttività, necessità aziendali hanno portato la tecnologia della saldatura ad evolversi ancora, fino ad arrivare ad oggi con l'utilizzo del laser.
Con la saldatura laser a punti si possono giuntare lamiere sottili praticamente senza deformazioni: se i punti di saldatura si susseguono e sovrappongono, si ottiene un 'cordone di saldatura' con minima deformazione.
L'evoluzione delle sorgenti laser è una storia appassionante.
La saldatura al laser permette di ottenere ottimi risultati nel settore dell'industria, sia per tempistiche ridotte che per l'assoluta precisione delle lavorazioni.
La riparazione degli stampi è una delle applicazioni più famose per i nostri laser: Alpacca, Monel, Titanio, Oro, Argento, Bronzo, Rame-Berillio, Acciai al carbonio o Inox, leghe di alluminio e molti altri metalli vengono perfettamente incisi dal fascio laser delle nostre macchine.
In particolare, le applicazioni per la riparazione degli stampi possono essere:

  • Ripresa usura su piccoli stampi;
  • Saldatura automatica di percorsi preimpostati;
  • Ripresa spigoli usurati;
  • Riempimento di gole e cavi;
  • Riparazione di vario genere di particolari di micromeccanica;
  • Saldatura di elementi con uso di materiale d'apporto.

Nel settore ORAFO

Riparazioni di gioielli, riparazioni di orologi e occhiali, microsaldature: per fare tutto questo è necessario utilizzare una saldatrice affidabile, che esegua le lavorazioni con alta precisione.
Ecco perché il settore della gioielleria si sta rivolgendo al laser come metodo di saldatura, per rendere brevi i tempi delle riparazioni e per fare operazioni dal risultato nettamente migliore.
Riparare gioielli senza togliere le pietre preziose durante la lavorazione è un grande passo avanti nel settore e permette di ottenere un prodotto che non mostra i segni dell'intervento eseguito e che, quindi, mantiene tutto il suo valore iniziale.
La marcatura sui gioielli è un'altra parte fondamentale nel settore gioielleria, lavorazione che le nostre macchine marcatrici laser affrontano con successo:

  • Incisioni su anelli, bracciali, medagliette, superfici piane;
  • Incisione nomi, disegni e loghi;
  • Incisione dei marchi di fabbrica con la relativa versione per marchi di fabbrica;
  • Incisioni su quadranti di orologi e occhiali di qualsiasi materiale metallico.


Dopo la teoria, non ci resta che mostrarvi la nostra pratica!
In questo 2018 il nostro programma di eventi nel mondo è vario e completo, raggiungeteci nell'occasione che preferite!

Date un'occhiata a tutti gli eventi in programma: fiere Elettrolaser.

 

Profilo

ElettroLaser

ElettroLaser, un'ampia gamma di soluzioni a prestazioni elevate.


Un costante processo di innovazione ed un incessante sviluppo tecnologico ci rendono affermati protagonisti nel campo delle tecnologie laser Made in Italy.

Contatti

 Sona (VR) - ITALIA

 Via dell'Industria 35

 T. +39 045 6082415

 F. +39 045 6088650

 info@elettrolaser.com

Contattaci!