Seguici sul nostro canale YouTube

L'evoluzione nella marcatura

 

Fino a una decina di anni fa non c'era alcun dubbio: il CO2 era la soluzione a tutte le necessità applicative.
Il CO2 viene impiegato ancora oggi per marcature di materiali di medio alto spessore, oltre che per marcature di materiali non metallici dove la fibra non è utilizzabile.
Tuttavia quella offerta dal CO2 non è più la soluzione più utilizzata, anche se il suo mercato è tuttora attivo e la sua funzione si può dire ancora utile in determinate situazioni.

Oggi è la marcatura laser a rappresentare l'evoluzione tecnologica nel settore.

Cosa ha portato a questi cambiamenti nell'utilizzo delle sorgenti laser?

  • le necessità applicative sono cambiate;
  • c'è più attenzione da parte degli operatori rispetto alla soluzione migliore da utilizzare, in base al caso specifico.

Sul taglio, il mercato italiano richiede le macchine in fibra.
Sia per quanto riguarda gli ordini, sia per le offerte, le richieste di macchine per il taglio laser in fibra sono prevalenti rispetto ai modelli CO2, anche se quest'ultimo presenta comunque applicazioni dove la qualità del processo o le richieste del cliente lo rendono la scelta ideale.
Un tempo la fibra veniva utilizzata unicamente per fare ciò che non era realizzabile con le sorgenti in CO2, ma oggi le parti si sono definitivamente invertite.

In particolare, il processo di marcatura laser sfrutta il riscaldamento termico, che viene ottenuto grazie ad un raggio luminoso che altera la superfice colpita. In questo modo l'annerimento della zona colpita, crea una traccia permanente e duratura, di qualità più elevata rispetto a quello ottenibile con una marcatura tradizionale.

Perché scegliere, quindi, la marcatura laser?

  • le prestazioni delle macchine laser sono migliori, grazie all'elevata qualità del fascio laser;
  • gli impulsi laser permettono di controllare meglio l'energia depositata sul pezzo e quindi di realizzare microincisioni e marcature continue molto accurate;
  • la velocità di marcatura al laser è elevata e ciò permette di aumentare la produttività;
  • la lavorazione su materiali di spessore ridotto è ottimale.

I materiali lavorabili con la marcatura laser sono diversi e sono compresi i metalli preziosi.
Per questo le macchine laser sono molto richieste in gioielleria, grazie alla precisione che permettono di raggiungere nelle marcature.

 

Profilo

ElettroLaser

ElettroLaser, un'ampia gamma di soluzioni a prestazioni elevate.


Un costante processo di innovazione ed un incessante sviluppo tecnologico ci rendono affermati protagonisti nel campo delle tecnologie laser Made in Italy.

Contatti

 Sona (VR) - ITALIA

 Via dell'Industria 35

 T. +39 045 6082415

 F. +39 045 6088650

 info@elettrolaser.com

Contattaci!